Medienmitteilung – Swissmilk Milchmarketing

27 ottobre: torna la Giornata della pausa latteFa’ una pausa – bevi latte!

18.10.2011 – Il 27 ottobre torna la giornata speciale in occasione della quale ben 360’000 allieve e allievi in tutta la Svizzera potranno gustare un bel bicchiere di latte. L’avvenimento è organizzato da Swissmilk in collaborazione con la LATI e l’Unione svizzera delle donne contadine. I riflettori sono puntati sugli spuntini della ricreazione, per promuovere il latte e un’alimentazione sana.

Una volta, a ricreazione, si beveva un bicchiere di latte e si sgranocchiava una mela. Oggi, invece, sui piazzali delle scuole la fanno da padrone bevande zuccherate e merendine industriali. Il sovrappeso di cui soffre un numero sempre maggiore di bambini e adolescenti è dovuto a errori nell’alimentazione e a una vita sedentaria. Offrendo un bel bicchiere di latte in occasione di questa giornata speciale, Swissmilk propone un’alternativa sana e variata.

Il latte è indispensabile, per ossa forti e testoline sveglie
Il latte è uno spuntino non solo pratico, ma anche ricco di vitamine e di calcio. Fa bene al corpo intero, compresi il cervello e il sistema nervoso, ai quali offre tutte le sostanze necessarie per riuscire a concentrarsi a lungo. Durante gli anni di scuola, un’alimentazione sana è importante non solo per i momenti passati dietro i banchi, ma anche per quelli dedicati al gioco: un bambino dovrebbe consumare, ogni giorno, 3 porzioni di latticini, ad esempio 1 bicchiere di latte, 1 vasetto di yogurt e 1 pezzo di formaggio. Una regola che vale anche per gli adulti!

Latte a ricreazione per tutti i cicli scolastici
In occasione della Giornata della pausa latte, in circa 2’750 località di tutta la Svizzera le allieve e gli allievi riceveranno, per ricreazione, un bel bicchiere di latte, accompagnato da un opuscolo informativo con spunti didattici, ricette e un simpatico concorso. Mettendo a disposizione ricette per spuntini e schede didattiche, Swissmilk fa in modo che il latte trovi il suo posto non solo a ricreazione, ma anche in classe, e ciò durante tutto l’arco dell’anno.

L’unione fa la forza
In Ticino, la Giornata della pausa latte è organizzata da LATI, in collaborazione con Swissmilk. Con l’aiuto di genitori e docenti, le aderenti dell’Unione svizzera delle donne contadine e rurali offrono bicchieri di latte presso numerose sedi scolastiche. Poiché conoscono benissimo il prodotto, sono anche le sue migliori ambasciatrici.

A Claro la mucca sarà regina
Il Comitato dei genitori e i docenti delle Scuole elementari di Claro sono attenti all’importanza del latte e di un’alimentazione sana ed equilibrata, in generale e durante la ricreazione. Il 27 ottobre parteciperanno alla distribuzione di latte, organizzeranno per le allieve e gli allievi un concorso di mungitura e inviteranno una casara che preparerà il formaggio sul posto, con l’aiuto dei bambini.


(2’850 battute, spazi inclusi)

Su www.swissmilk.ch/scuola troverà informazioni riguardante la pausa latte, ricette e materiale didattico.

Si abboni alla nostra infolettera destinata ai media e riceva puntualmente per e-mail i nostri comunicati stampa: www.swissmilk.ch/presse o www.swissmilk.ch/medien



Produttori Svizzeri di Latte PSL
Swissmilk

Public Relations
Weststrasse 10
casella postale
3000 Berna 6

Daniela Carrera
responsabile del progetto "Giornata della pausa latte"
telefono 031 359 57 52
fax 031 359 58 55
e-mail daniela.carrera@swissmilk.ch


In caso di citazione, si prega di segnalare la fonte e il copyright.

Weiterempfehlen
Drucken